Back To Top

FISIO-CHINESITERAPIA E RIABILITAZIONE SOTTO LA DIREZIONE DEL DOTTOR MAURIZIO MAGNANI

MEDICINA MANUALE

Nel 1960 il dottor Robert Maigne inizia a Parigi il primo insegnamento Universitario Statale della Medicina Manuale. In tale periodo storico si puo’ far risalire il momento di passaggio della Medicina Manuale dall’empirismo alla scienza.

Maigne ritiene che alla base di molta patologia vertebrale vi sia un “Disturbo Intervertebrale Minore” (D.I.M. ) cioè una disfunzione dolorosa, benigna, di natura meccanica e riflessa, generalmente reversibile, del segmento mobile vertebrale, cioè dell’articolazione tra due vertebre, che comprende disco, articolazioni interapofisarie, e tutti gli altri elementi legamentosi, muscolari e nervosi.

La Medicina Manuale è, una super-specialità per gli specialisti (Fisiatri, Ortopedici, Reumatologi, Neurologi, Neurochirurghi, Medici dello Sport) che si occupano dei disturbi dolorosi della colonna vertebrale. La dizione “Medicina Manuale” si riferisce al fatto che le tecniche di manipolazione della colonna vertebrale sono una terapia innovativa e originale per curare i disturbi dolorosi benigni di origine vertebrale.
Attualmente le manipolazioni vertebrali sono ancora una terapia molto valida per la loro rapidità, eleganza, economicità. Possono essere integrate da altre terapie: queste ultime però dipendono dalla diagnosi medica generale e soprattutto da quella speciale, propria della Medicina Manuale, che deve guidarle e controllarle ad ogni seduta.

La Manipolazione è quindi un gesto medico terapeutico; è una manovra “ortopedica” precisa, le cui indicazioni e controindicazioni devono essere definite preventivamente a mezzo di un esame anamnestico ed obiettivo generale e particolare del Paziente.

MEDICINA MANUALE

Nel 1960 il dottor Robert Maigne inizia a Parigi il primo insegnamento Universitario Statale della Medicina Manuale. In tale periodo storico si puo’ far risalire il momento di passaggio della Medicina Manuale dall’empirismo alla scienza.

Maigne ritiene che alla base di molta patologia vertebrale vi sia un “Disturbo Intervertebrale Minore” (D.I.M. ) cioè una disfunzione dolorosa, benigna, di natura meccanica e riflessa, generalmente reversibile, del segmento mobile vertebrale, cioè dell’articolazione tra due vertebre, che comprende disco, articolazioni interapofisarie, e tutti gli altri elementi legamentosi, muscolari e nervosi.

La Medicina Manuale è, una super-specialità per gli specialisti (Fisiatri, Ortopedici, Reumatologi, Neurologi, Neurochirurghi, Medici dello Sport) che si occupano dei disturbi dolorosi della colonna vertebrale. La dizione “Medicina Manuale” si riferisce al fatto che le tecniche di manipolazione della colonna vertebrale sono una terapia innovativa e originale per curare i disturbi dolorosi benigni di origine vertebrale.
Attualmente le manipolazioni vertebrali sono ancora una terapia molto valida per la loro rapidità, eleganza, economicità. Possono essere integrate da altre terapie: queste ultime però dipendono dalla diagnosi medica generale e soprattutto da quella speciale, propria della Medicina Manuale, che deve guidarle e controllarle ad ogni seduta.

La Manipolazione è quindi un gesto medico terapeutico; è una manovra “ortopedica” precisa, le cui indicazioni e controindicazioni devono essere definite preventivamente a mezzo di un esame anamnestico ed obiettivo generale e particolare del Paziente.

ALTRE TERAPIE

Scopri le nostre soluzioni di rieducazione funzionale

A seguito di eventi traumatici, lunghi periodi di inattività o patologie sistemiche che compromettano gli apparati osteoarticolari, è possibile ripristinarne le normali funzionalità attraverso la rieducazione motoria

La palestra riabilitativa intende riportare un soggetto alle sue originarie abilità, e alle sue capacità funzionali, con opportuni trattamenti terapeutici dopo una compromissione di vario genere.

Un metodo innovativo che replica le proprietà della pelle

CONTATTACI

Contact Us
Ho letto e accetto i termini della Privacy Policy *

COME RAGGIUNGERCI

Dall’autostrada, da qualunque direzione si provenga, occorre prendere la tangenziale e uscire all’uscita 7, vicino al Fiera district. Da lì seguire via Stalingrado, direzione centro. Fare attenzione: zona a traffico limitato.

Consulta l’orario dei treni sul sito www.trenitalia.it.
Per informazioni: Ferrovie dello Stato – Servizio Viaggiatori 8488-88088

Queste linee hanno fermate in corrispondenza di Via Guglielmo Marconi

© CENTRO CLINICO ORTOPEDICO S.R.L. | 36 A, Via Marconi – 40122 Bologna (BO) – Italia | P.I. 04044830372
Tel. +39 051 240183 | Fax. +39 051 242117 | segreteria@centroclinicomagnani.it